Stage in albergo: quale scegliere?

Al termine di un percorso di studi nel settore alberghiero, si può normalmente accedere a uno stage in azienda. Ciò permette di fare esperienza in una città d’arte o in una località turistica e può costituire una opportunità per ricevere una proposta di assunzione.

L’albergo a gestione familiare

Sono strutture di piccole dimensioni, dove i direttori e i manager sono spesso parte della stessa famiglia. In questo tipo di alberghi, uno stage è un’esperienza interessante, in quanto ci si può confrontare con mansioni diverse fra di loro, con particolare attenzione al rapporto con una clientela abituale.

Il resort di lusso

Per passare la selezione ed entrare in un hotel a 5 stelle, bisogna essere in possesso di un diploma  e affiancare il personale assunto. La soddisfazione dei clienti di questi alberghi di lusso è la priorità. Possono essere professionisti in viaggio d’affari, così come personalità di rilievo.

Spesso, in queste strutture si riuniscono gruppi di manager, membri di importanti società sportive o anche club esclusivi, come quelli menzionati nelle starcasino recensione, che vengono invitati per partecipare a tornei o eventi prestigiosi, che si tengono nel resort stesso.

I servizi sono numerosi e diversificati: uno o più ristoranti, saloni per feste e congressi, spa e centro benessere, piscina e campi sportivi. Di sicuro, uno stage presso un albergo come lo splendido Bulgari Hotel è un punto di forza sul curriculum.

Le catene alberghiere

Le catene di alberghi sono particolarmente interessanti, in quanto spesso dispongono di molte possibilità di stage. Viene richiesto un diploma e, a seconda dei casi, esperienza nel ruolo che si desidera ricoprire.

Multinazionali come Hilton, Four Seasons, St. Regis o Ritz-Carlton possono essere un trampolino di lancio per entrare nel mondo dell’hospitality dalla porta principale.

Oltre alle competenze, per assicurarsi un’offerta di lavoro, bisogna dimostrare spirito di adattamento e offrire completa disponibilità.

Formazione alberghiera: ecco i requisiti per farsi assumere negli hotel

Per chi lavora nel settore dell’hotellerie, il periodo formativo è non solo indispensabile, ma utile a comprendere qual è la carriera che si vuole intraprendere. Le professioni, in questo campo, sono numerose, molto specializzate, e non sempre è facile passare da un ruolo all’altro. Ecco... Leggi

Formazione nel settore alberghiero: ecco i diversi indirizzi

Lavorare nel settore del turismo e della ristorazione richiede un lungo elenco di competenze, che devono essere acquisite in abito formativo per accedere a una qualifica professionale. Oltre a doti come la capacità di adattarsi a situazioni di lavoro spesso stressanti e una buona dose di empatia, l... Leggi

Stage in cucine stellate: un’opportunità da cogliere

Per aspiranti cuochi, uno stage rappresenta un momento fondamentale della formazione. Dopo la necessaria teoria e tante situazioni di simulazione del lavoro, atte a far prendere dimestichezza con gli strumenti pratici del mestiere, arriva il momento di confrontarsi con i ritmi, le necessità e le sfi... Leggi

Hotel e crociere: stage formativi per addetti al casinò

Se il tuo sogno è quello di lavorare a contatto con il pubblico, magari come responsabile di una sala di casinò o come croupier, i tuoi desideri potrebbero diventare realtà. D’altronde, il gioco è tra i passatempi preferiti dagli italiani e, come dimostrato da siti online come Starcasinò, si t... Leggi